Russia… Solo una breve introduzione!!

10 giorni…
Sicuramente non sono sufficienti per ammirare i colori di questo bellissimo paese..
Pieno di storia, pieno di verde e di acqua.
Cupoloni e colonnati che tentano di toccare il cielo…
Strade piene di fiori.. Luci che si riflettono sui fiumi.
Parchi curati e grandi fortezze difensive..
Paterhof, con il suo grandissimo parco pieno di fontane dorate, stagni, viali alberati e laghi..
La Chiesa del Sangue Versato, il cui nome non ha certo a che fare col Cristo, ma piuttosto con un vecchio zar morto in un golpe di allora, e su cui è stata edificata una Chiesa mai consacrata.
Il Cremlino di Mosca, con la tomba al milite ignoto, le 5 cattedrali all’interno ed il museo dell’armeria con abiti e armi dei vecchi zar.
Sant’Isacco, una cattedrale su cui colonnato si può ammirare l’intera San Pietroburgo che, con il tramonto e le giuste luci, fa venire i brividi.
La galleria di Treaj’kov con la sua collezione di arte russa, pittori che non conoscevo e che mi hanno stregato.
L’Hermitage con intere collezioni d’arte di tutto il mondo, massiccio, pieno d’oro, lusso e sfarzo; ospitato all’intero del Palazzo d’inverno, sede invernale degli zar.
E Mosca… che mi ha saputo catturare..
Forse la luna piena di quei giorni, forse la pelle d’oca davanti la salma di Lenin, forse le luci colorate sulla Moscova (da cui nome della città)… ma Mosca ha assolutamente vinto!!
Sarei ignorante, qualora togliessi qualcosa alla bellissima e magnifica San Pietroburgo… ma in queste scelte, gioca molto il gusto personale.
San Pietroburgo… forse troppe aspettative che sono state un po deluse..
Mentre Mosca, basse aspettative, e la città mi ha sorpreso.
Dicevano fosse più bella San Pietroburgo, che a Mosca non c’è nulla tranne la piazza rossa… Non penso siate mai stati a Mosca forse più di un giorno. C’è un mondo che va ben oltre la stupenda piazza rossa del Cremlino.
L’unico difetto che trovo in Mosca, sono i ponti.. poco incentivati… potrebbero abbellirli di più.. mentre l’unico bello è il “ponte dei baci” con i suoi alberi a cui sono appesi mille lucchetti e i suoi getti d’acqua dal fiume Moscova.
Attiva e dinamica, frenetica e chiassosa, scomoda. Assolutamente scomoda e, per me, poco vivibile.
12 Linee di metro a cui all’interno per passare da una linea e l’altra, be.. i chilometri!!
Ma anche tantissimo verde, parchi, strade immense a 4 corsia dove per passare da un lato all’altro devi usare il sottopassaggio, parchi lunghi quanto le strade in modo da potere essere passeggiati proprio come vie e magari sederti una panchina ad ammirare i mille fiori, fontane e statue.
San Pietroburgo, molto più raccolta, piccolina, un gioiello tra i più splendenti.
Si passeggia tranquillamente tra le bellissime piazze dove spesso si cantano musica popolari come “Fischia il vento”
Ma, tra la Prospettiva Nevsky (viale di passeggio e shopping lungo 4,5km) di San Pietroburgo, e l’Arbat (via pedonale di locali e negozi, molto pio più corta) di Mosca.. preferisco l’Arbat.. proprio perchè è pedonale con i tavolini dei locali fuori per la strada.
Le difficoltà?
Si, ci sono state. Ma le abbiamo superate benissimo.
Una tra tutte, la lingua. alfabeto cirillico e quasi nessuno parlava inglese.
A mio avviso, poca apertura al turismo… la classica “carta del turismo” della città..ancora non ho capito se e dove si poteva fare, e per fortuna ce la siamo cavata anche senza.
Poi la metro di Mosca.. un sacco scomoda, troppe scale, e tantissimi percorsi per raggiungere le linee..
Penso di essermi stancato più sotto la metro con nelle varie escursioni. Porte pesantissime per entrare in metro che spingevo a fatica.
Il caldo nei luoghi chiusi, come le metro e il contrasto del vento freddo quando passavano i vagoni correndo (infatti ora sto finendo di pagarne le conseguenze, tra mal di gola e raffreddore!)
Ma nonostante ciò… ripartirei domani stesso! Ben vengano queste minime difficoltà.. insegnano a cavartela nelle situazioni dove, forse, non si ha tutto bello e pronto.
Sono città da fare assolutamente insieme in unico viaggio. Magari prima Mosca (più stancante!) e poi San Pietroburgo (più comoda!).

A breve per i post completi di entrambe le città!

Annunci
di fonziefo87

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...