Praga.. una (ri)scoperta…!! [4-7 Ottobre 2014]

Ho fatto questo viaggio con aspettative molto basse, almeno per quanto riguarda la città.
Città che avevo già visitato con la gita di quinto superiore e che. probabilmente, non ne conservavo un bel ricordo.
Ed è stato tramite questo viaggio che mi sono ricreduto.. la consideravo buia, grigia e senza senso ma che invece adesso rivedo con occhi diversi.

prg

1€ = 27,6151 Ck (Corone Ceche)

Alla partenza, già una piccola disavventura.
Dovevamo raggiungere Fiumicino con il trenino regionale, come facciamo sempre. Ma questa volta ala Fiera di Roma, fermata prima dell’aeroporto, c’era il Comics.Arrivati in stazione vediamo un esercito di ragazzi in maschera e cosplay tutti nel treno. Cosi tanto che non è stato fisicamente possibile prenderlo.  Abbiamo lasciato la stazione alla ricerca disperata di un bancomat per prelevare qualche contante per pagare un taxi che ci portava a Fiumicino. Bancomat nella zone manco a pagarli. Correndo, dopo un po, ne trovammo uno. Il taxi ci ha portati a Fiumicino proprio qualche minuto prima della chiusura del gate.
Insomma il volo Vueling, finalmente ci porta a destinazione. Sull’aereo abbiamo preso un panino veg e abbiamo provato una bevanda a base di verdure tipica dell’andalusia: il gazpacho. Ce ne siamo innamorati!!
Arriviamo intorno le 15:30, giusto il tempo di cambiare la valuta, e abbiamo preso il bus 100 che ci portava alla fermata della linea B, che direttamente arrivava vicino il nostro hotel.
Uscendo dalla fermata, ci troviamo davanti l’arena O2 dove l’indomani sera c’è stato il concerto di Lady Gaga (altro motivo della nostra gita).
Il nostro hotel, Inturprag 3* con colazione ed internet.. lascia molto a desiderare. Sopratutto nelle camere c’era un brutto tanfo di non so cosa. Ma per fortuna, non era comunque sporco. Certo, per prezzo penso proprio ci sarebbe stato di meglio.

Dopo aver preso la stanza e fatto il check in, usciamo per esplorare la zona. Notiamo che, a parte l’arena O2 e un centro commerciale, non ci stava niente. Siamo entrati nel centro commerciale perchè dentro ci stava il Despar. E così abbiamo fatto uno spuntino con dei panini aperti con surimi, salsa rosa, pachino e limone e un gelato (tipo Magnum) allo champagne… Tutto sapeva tranne che di champagne. Penso sia na roba tipica loro. Buona. Ci stava anche un chiosco che vendeva un tubo con dentro del rotoli di Sushi a vari gusti, con tanto di salsa di soya. Non potevamo non provarlo.
DSC_0006DSC_0003

S’era fatto tardi e così abbiamo preso la M che ci ha portati in centro. Non potevamo fare certo nulla ma abbiamo scoperto una specie di boschetto che dava alla spiaggetta del fiume con una fantastica visuale di Praga di notte. Era da trascorrere assolutamente qualche minuto.

DSC_0020
Abbiamo cenato in un ottimo pub in zona Malà Strana, vicino il castello. Abbiamo provato delle birre ceche, e dei fantastici formaggi con salse particolari della zona, e dei Ptretzel di accompagno. 800Ck.

Il giorno dopo, a colazione, abbiamo capito che non era niente di che, anzi quel giorno c’era un hummus particolare con mayonese che meritava, ma gli altri nemmeno quello.
Di mattina abbiamo visitato il castello. Abbiamo raggiunto una fermata M e da li un gruppo di italiani ci ha indicato il num di un bus ma nella direzione sbagliata. Così che siamo finiti in una piazza dove ci stava un chiosco che faceva i dolci tipici: Trodl, o anche detto “manicotto di boemia”.
Ripreso il bus nella giusta direzione, arriviamo al castello.
Alla biglietteria c’erano diverse combinazioni per pagare l’entrata, dipendentemente da cosa volevi visitare dentro. Noi facciamo la base per 250Ck con la Chiesa di San Giorgio , la Cattedrale di San Vito e il Vicolo d’Oro.
Molto bella è la cattedrale di San Vito, a differenza della Chiesa/Convento di San Giorgio che non mi ha colpito particolarmente.
DSC_0100Mentre, il Vicolo d’oro è una stradina molto piccola dove dentro ci stanno varie botteghine con all’interno cose diverse: negozi di souvenir, artigiani, ecc… C’è anche, all’inizio una sorta di museo dell’armeria e delle torture. Alla fine del vicino troviamo un piazzale alto che domina praga e che al suo centro si trova un chiosco con il solito trodl. Ne approfittiamo per una sosta e qualche scatto.
DSC_0159Al ritorno abbiamo fatto la strada a piedi e quindi tutta la scalinata che poi ci portava alla M da cui siamo venuti. In questo viaggio c’erano un sacco di italiani come turisti. Forse la città dove ne ho beccato di più.
Passiamo del solito Despar per un pranzo al volo e per prendere qualcosa per la sera da portare al concerto. Tornati in hotel ne abbiamo approfittato per mangiare, riposarci e fare la doccia.
Non lo sapevamo… ma siamo andati davvero in largo anticipo!!!

Sul biglietto c’era scritto come orario 19:30 e quindi noi, essendo il primo concerto estero e non sapendo come funzionano le cose ed avendo un biglietto tutto scritto in Ceco, abbiamo deciso di presentarci lì almeno per le 18:30. Come ogni concerto di questo genere vuole il nostro posto è in piedi sotto al palco.
All’entrata ci stavano i controlli di polizia e il metal detector. Il poliziotto ci fece buttare acqua e cibo (che peccato!). Abbiamo posato lo zaino nel guarda roba e siamo entrati in arena. A parte il palco molto grande, ma dentro non è niente di che. E’ vero che alle 19:30 inizia, ma inizia il preconcerto con qualche artista poco conosciuto che fa intrattenimento e un insopportabile musica house (o almeno per i miei gusti).
Il concerto di Lady Gaga – ArtBall Tour è stato una spettacolo. Lei sul palco è una pazza scatenata. Un sacco di scenografie diverse e cambi di costumi. Ogni tanto si fermava per leggere lettere di ragazzi e gridava contro l’omofobia dicendo che gay e lesbian sono il suo orgoglio… “fucking proud”.
Usciti dal concerto, eravamo ovviamente morti di fame e siamo stati almeno mezz’ora nei dintorni dell’arena per cercare qualcosa, ma c’era il completo deserto. Solo dopo la metro un minimarket e ne approfittiamo per prendere dei panini che abbiamo poi mangiato in hotel.
Il concerto molto bello, ma anche tanto stancante.

L’indomani mattina ci svegliamo giusto per non perdere la colazione che era massimo alle 10. Ma dopo, tornati in camera, ci riaddormentiamo per svegliarci oltre le 14. Avevamo proprio bisogno di riposare. Ma questo, non ci ha limitato nel visitare la capitale.
Pranzo veloce al solito Despar a cui praticamente c’eravamo ormai affezionati. Abbiamo provato un succo di frutta, pessimo!!Metro per piazza San Vnceslao e passeggiando per i vicoli finalmente iniziavano a riaffiorare ricordi della mia gita. Siamo passati per prima a vedere la Vergine Nera, nascosta in un angolo di una via del centro, e poi ci siamo diretti verso il Ponte San Carlo, notando prima uno scorcio con vari bar e vista panoramica. C’era davvero una bellissima vista sul ponte e il castello. Siamo tornati poi dietro per il ponte per ripercorrerlo tutto, trovandoci nella piazzetta del giorno prima, dove ci ha portato quel bus per la direzione sbagliata. Nella piazza San venceslao, c’è un bellissimo Orologio astronomico dove ad ogni ora, danzano i suonano delle statuette religiose e, inoltre, proprio sulla piazza, abbiamo visto vari chioschi di cibo fast food o il trodl, il dolce della Boemia.
DSC_0189 DSC_0238

 

 

DSC_0196DSC_0221

DSC_0257

 

DSC_0198
Abbiamo poi deciso di fare un giro veloce nel quartiere ebraico, sebbene tutto chiuso e spento visto l’ora tarda, così abbiamo ripreso la metro per andare a vedere quella che,sulla guida, c’era stata segnalata come “casa Danzante”. E’ un edificio dalle strane forme architettoniche.
DSC_0311 Il nostro viaggio volgeva al termine: ultima cena.
Siamo tornati in centro per andare a mangiare in un posto chiamato “Bella Vita”. Il nome inganna perchè in realtà si tratta di un ristorante praghese. Abbiamo così provato una zuppa di asparagi, la carpa fritta, patate fatte alla ceca, e uno spumante ceco leggero e molto buono.

Annunci
di fonziefo87

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...