Monaco [30Luglio – 2Agosto 2015]

Un altro incendio al terminal 3 di Fiumicino la notte prima demdblla partenza, un black out quel giorno stesso… ovvero 2 ore di ritardo. Comunque siamo arrivati circa x le 19 a Monaco. Il terminal Lufthansa è bellissimo e pulito. Con distributori di bevande gratis. Come non approfittarne, mi chiedo.20150730_175347
Lasciati l’aeroporto ci siamo diretti verso il trenino, la Shban che ci portava ad una stazione della Metro (Uhban) che direttamente ci portava nella zona del nostro hotel. Abbiamo fatto la Monaco Card e con 55 euro avevamo i mezzi illimitati in tutta la zona di Monaco e periferia e sconti ai musei x tutti e 3 giorni, oltre ovviamente all’aeroporto compreso.
Il nostro Hotel Vitalis sta su Barbarastrasse, e la colazione all you can eat a buffet era buonissima, sopratutto per i vari formaggi. 4* con wi-fi.
20150731_090121

Posate le valigie siamo subito usciti per una perlustrazione notturna e abbiamo scoperto di avere 2 tram, il 12 e il 53 che puntualissimi ci portavano alla M. i mezzi in Germania si sa, spaccano il minuto. Idem le metro. Con tanto di timetable sia per i bus che tram che metro. E’ tutto così perfetto! Raggiungiamo il centro Marianplatz, ovvero la piazza centrale dedicata alla Madonna dove ci sta la Rathaus, il municipio. DSC_0008 DSC_0018A me ricorda tanto StephanPlatz di Vienna.
Ma non so esattamente perchè. Forse perchè Monaco mi ha dato l’idea di essere una Germania austriaca. Forse le piazze e strade larghe ma per ammirare le casette tipiche tedesche dovevi allontanarti. Ma non certo invece per mangiare pretzel, salsicce e bere buona birra tedesca. E infatti, quella sera andò così. Dietro la Marianplatz ci stanno vari locali all’aperto con buon cibo tedesco e abbiamo deciso di fermarci a mangiare qualcosa. 20150730_221027 20150730_221708

Il giorno dopo con i mezzi siamo arrivati alla Residenza di Monaco. Il palazzo reale con 130 stanze visitabili + giardini dei vecchi sovrani Wittelsbach. Gioielli, roba in cristallo, varie stanze, insomma, se n’è andata l’intera mattina. In poco ci siamo trovati li fuori con i buchi della fame così ne abbiamo profittato per prendere un croissant salata, una cheescacke e birra, ovviamente! 20150731_150649

Abbiamo passato il pomeriggio nel Giardino Inglese. Relax, natura, laghi, biciclette, canoe, papere e finanche una puntata di 2 Broke Girls dal tablet (pensa te!).
DSC_0120 DSC_0119 DSC_0139

Nella strada per raggiungerlo, in una piazza vi era uno spettacolo di Break Dance e ci siamo fermati un po sorseggiando.. questa volta un succo di frutta al mango, non una birra 😉
Abbiamo inoltre visitato una parte di giardino che era invece in stile cinese ma da tutt’altra parte rispetto quello inglese. C’erano vari chioschi dove poter mangiare e bere e ho preso un boccale da 1L di birra, ma non per la birra in sè ma solo per avere il boccalone che è bellissimo
Senza però considerare prima che  ne abbiamo trovati altri da poter prendere. In una parte di parco c’era una cascata dove c’era gente che surfava

Dopo una doccia e pausa in hotel, abbiamo passato la sera a Virtual Markt. è una zona dietro la Marienplatz dove di giorno fanno il mercato e ci son o un sacco di chioschi sia di cose tipiche del posto ma anche in stil birrerie o ristorantini ma, dato l’orario era praticamente tutto chiuso. Abbiamo pensato di cenare in hotel con dei sandwich al formaggio e salame vegano

Il giorno dopo eravamo indecisi se andare al castello ispirato alle favole Disney che si trova in un paese distante circa 1h da Monaco. Ma alla fine abbiamo optato per dedicare un’altra giornata alla bella Monaco; sia perchè la merita e sia perchè la nostra Monaco Card non copriva quella zona.

Siamo finiti al Lebanchaus, un museo dove vi sono alcuni dei capolavori di Kandisky e Franz Marc oltre a un piano dedicato all’arte moderna.. In realtà siamo andati sopratutto per Kandisky, ma di K c’era davvero ben poco.
Dopo abbiamo raggiunto il centro per una passeggiata tra le varie strade e piazze. Karlsplatz, davvero bella con una la sua fontana e da lontano, DSC_0151dopo la via dello shopping, si vedeva un castelletto che però era sotto ristrutturazione.20150801_161436
Ci siamo fermati in un cinese all you can eat con piatti vietnamiti per prendere una “Pho Soup”.

Passeggiando siamo arrivati fino al fiume di Monaco e abbiamo cenato li dietro in un locale chiamato Wirster In De Au per un ottima cucina baverese e tanta dark beer.
20150801_214217

Il giorno dopo abbiamo dovuto far le valigie per il ritorno.

Monaco è la città della Germania + bella, almeno tra quelle viste fin’ora. Ci vivrei ad occhi chiusi. Grande, pulita, efficiente, viva e movimentata. Insomma non gli manca nulla.
Penso che 2 giorni siano davvero pochi infatti molte cose non le abbiamo viste. Quindi appena possibile ci tornerò senz’altro.

Annunci
di fonziefo87