Goteborg <3 [20/22 Aprile 2016]

Immagine
1€ = 9,1628 SEK
Clima: freddo – 6 °C c.ca
Fuso Orario: No

 

 

 

 

 

Arrivati di mattina presto con un volo Ryanair che ci ha portato per le 10:30 circa all’aeroporto di Landvetter …. Da li, abbiamo preso subito un bus navetta della compagnia Flygbussarna che con circa 80SEK ci ha portati alla stazione centrale.
Piccolo spuntino in stazione con un sandwich alla cipolla e tonno e poi abbiamo cercato il bus60 che con 2 fermata ci portava di fronte al nostro hotel. All’inizio abbiamo sbagliato e siamo scesi alla fermata prima..ma visto il tempo a camminare ci siamo subito resi conto che c’era qualcosa che non andava… Infatti avevamo una fermata proprio quasi davanti il nostro Hotel. Si tratta di un 3*, lo Spar Hotel Garda .. con colazione, wifi a circa 200€ e passa  per due notti. Un po caro, ma d’altra parte gli hotel in città sono abbastanza costosi e questo è quello un po più economico, ma anche un po decentrato. Sebbene questo 60 lasciava proprio in centro. C’è anche da dire che i mezzi funzionano benissimo. Precisi e puntuali che, a volte, neanche una metro (italiana ovviamente 😉 ).

Goteborg si presenta come una piccola città, ma molto bella, pulita e ben curata con i mezzi di trasporto precisi e puntuali.
Abbiamo deciso di fare una card giornaliera che per 24h dava la possibilità di viaggiare sui vari mezzi della città.
I canali sono due, uno grande e uno piccolo.
Il grande affaccia in una piazza fatta con gradini e spesso ci sono giovani seduti li.
E’ una città giovane e studentesca, vista l’università.

DSC_0066DSC_0006

Dopo una doccia al volo e un piccolo riposino, vista l’alzataccia per il volo cosi presto la mattina, siamo usciti per un giro di perlustrazione in centro. Era tardi e abbiamo preferito fermarci al primo Mc Donald’s che abbiamo incontrato per il pranzo.
Abbiamo fatto una passeggiata tra i canali. Siamo stati nella vicinissima piazza principale con la statua di Adolfs Torg, in nome al Re Adolfo Gustavo II

E poi siamo arrivati fino al Duomo: Scarno e schick. Non ci è piaciuto.
DSC_0024

Siamo poi arrivati fino al porto dove vi era la barca dei viking “Barken Vikin” appunto, che era adibita ad hotel. Siamo entrati dentro per una perlustrazione al volo
DSC_0033

Ci siamo fermati in un locale, un misto tra una caffetteria, gelateria con buffet salato. Il gelato potevi comporlo tu come volevi con vari gusti e dolciumi. Noi ci siamo buttati su qualcosa del buffet e un caffè.

IMG_20160420_173719

Siamo poi stati al centro commerciali più grande dell’Europa del nord, il “NordStan”, che collegava direttamente con la stazione. Abbiamo preso info per come raggiungere Stoccolma: Potevamo scegliere se prendere il bus che ci mettere circa 6h30’ o il treno che ci impiegava più o meno 4h. Con una differenza di prezzo intorno ai 15€.

Camminando abbiamo scoperto un parco attraversato da canali
DSC_0044

S’era fatta già sera, sebbene ci fosse ancora il sole ma li sono abituati che cenano presto e i locali chiudono alle 21, o massimo 22. Infatti siamo tornati in zona porto per una cena ad un buffet all you can eat, che abbiamo pagato intorno ai 15eu o forse qualcosa in meno.  “Goteborh Wok”

L’indomani avevamo la colazione, sebbene non era niente di che. C’era qualcosa ma ne ho viste decisamente di meglio, ma ovviamente anche di peggio.

Abbiamo preso il 60, direzione “Mushuttakien”

..Era una chiesa di pietra DSC_0072, e poi lo stesso 60 ci portava al quartiere Haga. E’ il quartiere moderno della città, dove ci siamo fermati in uno degli “Espresso house” per un break e uno spuntino al volo.

IMG_20160421_120324

Dal quartiere scorgeva  una chiesa gotica che abbiamo voluto raggiungere. Sia questa che quella di prima in pietra erano chiuse.
DSC_0094

Dopo un giro nel quartiere HAGA abbiamo preso il tram 4 che ci ha portati al museo del design… Ma è stata una delusione… Forse accettabile solo il secondo piano ricco di vari arredamenti e mobìli. L’abbiamo pagato 40SEK.
Abbiamo fatto una passeggiata lungo il viale che serviva il museo, in quanto è un viale commerciale e pieno dei vari negozi, per poi concederci una sosta al Mc.

Tornati in stazione sempre col tram 4, abbiamo preso il biglietto per il viaggio dell’indomani a Stoccolma. Alla fine abbiamo optato per il treno: poco + costoso ma + comodo e veloce.
Alle 8 era la partenza, quindi abbiamo passato la serata in un buffet veg IMG-20160421-WA0031per poi tornare in hotel e fare lo zaino e i preparativi per la partenza della mattina seguente…

Finiva così la nostra gita a Goteborg..

Annunci
di fonziefo87